13Apr
2017

L’orsetto Teddy

C’era una volta un cucciolo di orso che rappresentava un problema per mamma e papà. Il problema era che il cucciolo non smetteva mai di crescere. Ogni giorno diventava sempre più grande. Mamma e papà orsi non sapevano che fare e non capivano perchè il loro cucciolo crescesse così tanto. Quando avrebbe smesso? Non trovavano […]

27Feb
2017

Il gigante ci aspetta

C’era una volta un timido fiore di malvarosa ai piedi di una maestosa montagna… Era lì, assorto, ad osservare la luce che scolpiva forme nuove e toni sempre diversi sulle rocce affascinanti… Una notte, al chiarore della luna piena, aveva difficoltà ad addormentarsi e durante il sonno agitato, con la corolla ancora stropicciata, fece un […]

30Apr
2014
gigante-piccolo-popolo

Il gigante e il piccolo popolo

Scese la sera sulla foresta ai piedi della grande montagna. Le ombre si fecero spazio tra gli alberi nascondendo i sentieri e costringendo i fiori a chiudere le loro corolle. Gli insetti ritornarono nelle loro casette, imitati da scoiattoli passerotti e altri animali del bosco. Solo due abitanti del piccolo popolo si attardarono, presi com’erano […]

29Lug
2013
jonathan-ragno-gigante

Jonathan e il ragno gigante // Video fiaba

“Come ho sconfitto la paura dei ragni con il consiglio della saggia tartaruga”. Video fiaba prodotta dalla classe IV A Plesso De Amicis Scuola Primaria 1° ISC Programma di animazione teatrale IL CONTAFAVOLE In collaborazione con l’Assessorato alla P. Istruzione e Giovani Animatore teatrale del Comune Ermanno Pacini. Clicca su “Leggi tutto” per guardare la […]

26Mar
2013
occhio-fronte-3

Occhio in fronte

Fiaba tratta dall’omonima fiaba della tradizione popolare abruzzese raccolta da Italo Calvino, riduzione e disegni realizzati da Andrea R. Due frati, che cercavano l’elemosina, riescono a trovare dove dormire la notte in una caverna. Rimasero bloccati nella grotta quando Fratone venne preso da un gigantesco ciclope che se lo mangiò allo spiedo, perché le pecore […]

30Lug
2012

Il gigante egoista

Tutti i pomeriggi, quando uscivano dalla scuola, i bambini avevano l’abitudine di andare a giocare nel giardino del Gigante. Era un giardino spazioso e bello, con morbida erba verde. Qua e là sull’erba si trovavano bei fiori come stelle, e vi erano dodici peschi che a primavera si aprivano in delicate infiorescenze rosa e perla, […]

Page 1 of 2