15Set
2017

Mio tormentone

Spietato settembre rinfreschi l’aria del tepor autunnale ma porti con te le benedette zanzare col caldo afoso e umido Se la spassano a romperci l’anima spray citronella e basilico dormir non se ne può più fan da guardie nascoste Nel verde fogliame ingiallito dal sole son piccoli vampiri affamati con la prima pioggerella son nate […]

28Ago
2017

Bambola di porcellana

Bambola di porcellana, creatura delicata e fragile la cui bellezza si può sfiorar soltanto col pensiero.   Stai ferma lì…immobile, pronta a porger la tua mano a chiunque ti sia vicino desiderando la tua compagnia.   Il silenzio è tuo amico… miglior confidente, il tuo consigliere, interpretazione magistrale senza diniego di sé.   Il tuo […]

17Ago
2017

Triciclo 

Corre sul triciclo un bimbo oltrepassando l’infanzia rendendo eterna il cammino dei giochi   Ti ho creato  perchè potessi baciarmi ultima la gelosia ma solo amore per te   Ho sentito la tua carne crescere in me   Rotondo il ventre  ti disegnavo con gli occhi del pensiero immaginando il tuo viso   ti facevo bello […]

23Giu
2017

Fantasie estive

Ma che caldo, che calore sono un mare di sudore mille e mille goccioline scorron giù sino alle mutandine Ho i vestiti attaccati quasi fossero incollati e la gola arsa e secca vuole un ghiacciolo lecca-lecca. Corro svelto dal gelataio con il cuor tutto gaio mi avvicino al suo bancone e mi sale un gran […]

20Giu
2017

Nevè

Nevè non ha mai visto neve, e perciò  della sua prima  nevicata è  rimasta impressionata. La sua mamma adottiva la mandò a scuola, ma Nevè si sento tremendamente sola, sul bus che tanti bambini trasportava Nevè non sorrideva, non parlava. Guardava fuori attraverso il finestrino e delle sue tantissime treccine scioglieva i nastrini. Chissà, magari […]

19Giu
2017

La Magnifica

Una Mano Premurosa mentre il sole si svegliava ha piantato una Rosa… La pioggia la innaffiava e cresceva Rosa Bella tra gli altri belli fiori sotto il sole che scalda va e mentre pioveva fuori. Il tempo scorreva in fretta, la Magnifica sbocciava senz’accorgersi nemmeno che un insetto l’ attaccava. Quell’insetto tanto brutto torturava Bella […]

09Giu
2017

Il folletto della notte

Quando un bambino va a nanna , spesso vuole la porta aperta della sua cameretta , perché si sente più sicuro , allora per qualche luce accesa in altre stanze arriva il folletto della notte. Sembra una lucetta dietro la porta , una piccola striscia luminosa sull’armadio , una fettina di luce tra le tapparelle […]

29Mag
2017

Il trenino della nanna

Passa lieve color panna il trenino della nanna, porta via il malumore cancellando ogni rumore. Scorre via serenamente ogni timore tu abbia in mente porta i sogni dai bambini sia grandi che piccini. Porta gioia giochi e affetto a te nel tuo comodo letto. Tra canzoni filastrocche e fiabe tu ricordi nani gnomi folletti e […]

24Mag
2017

Il ciabattino

Nell’aria la stanchezza se ne va a spasso risuolava con lesine spago e cera il ciabattino la notte giungeva col giorno di buon mattino all’alba ungeva tacchi e rinforzava giunture ricuciva tutto a mano volea danzar seduto sul suo sgabello nel suo modesto guadagno nel desio ne guidò l’occhio fine sull’odor di concia immerso nella […]

Page 1 of 43