11Dic
2015

La bambina vanitosa

Primo giorno di scuola elementare. Nuovo edificio scolastico, nuove maestre e nuovi compagni. Beh, non del tutto nuovi . Alcuni compagni dell’asilo, avevano avuto la fortuna di  ritrovarsi nella stessa scuola e nella stessa classe. Per essere stato il primo giorno, tutto era filato liscio come l’olio. Avevano imparato cose nuove come le lettere dell’alfabeto, […]

04Nov
2015

La rosa tra i capelli

Il frastuono della musica rimbomba nella sala, vedo dei ragazzi ballare al centro della pista. È chiaro che si stanno divertendo. Io però, non riesco ad udire perfettamente le note della canzone su cui stanno danzando. Poiché il suono, è attutito da un enorme porta-finestra chiusa. Io mi trovo in giardino, precisamente nella pineta. Attraverso […]

26Giu
2015

Il bue e la rana e la vespa

Guarda, pensò la rana, come se la vivacchia quel bue, con la sua mole. Io non sarò da meno, mentre così pensava, gonfiava, gonfiava, i girini guardavano stupiti. “Mamma che fai?”, esclamò il più piccolo. “Come sono? grande come il bue, o più grande?” “beh vedi …”, ma non fece a tempo a finire. Una […]

14Mag
2015

Il principe con il mare negli occhi

Nacque nobile e aggraziato, con l’anima più onesta del regno e il cuore che ogni suddito avrebbe desiderato dal proprio re. Se a ciascun cittadino fosse stato domandato chi fosse il più saggio e riflessivo bambino del reame, non si sarebbe ottenuta che una risposta: “Il principe Simon!” Eppure Simon non aveva molti amici, non […]

28Apr
2015

Fataccia

Fataccia, ha un nome strano, la fata della fortuna, spettinata, scompigliata, se sbadiglia, fa una boccaccia, se soffia il naso, è un tuono, che fa paura. Ma Fataccia di piacere ha premura, vuole esservi amica e vuole per i suoi capelli, un nuovo colore, per far clamore …

Page 1 of 4