07Giu
2018

Blu, bambina magica

“Raccontini, raccontini, per piccini che voi siate, siete come pasticcini, attraenti, colorati, deliziosi sotto i denti; come buona cioccolata dai bambini tanto amata… “ Blu amava scrivere, sdraiata su un tappetino rosso, nella sua cameretta tutta gialla, piccoli racconti che ornava di figure ritagliate da giornali che trovava in giro per casa o pubblicità. Parlava […]

07Giu
2018

Il drago Sputa-Aranciata

C’ era una volta, in un bosco lontano lontano, un piccolo drago. Ma non era un drago cattivo e feroce, anzi, voleva bene a tutti gli abitanti del villaggio vicino. Il suo unico cruccio era che nessun essere umano si azzardava ad attraversare il bosco per paura di incontrarlo. Infatti, temevano che il drago si […]

07Giu
2018

Gli occhi azzurri della principessa

Zarqa è una principessa infelice. Lei può avere tutto ciò che vuole: gioielli da sfoggiare durante le cerimonie, vestiti di seta e diamanti, cuscini ricamati con fili d’oro, giardini con i fiori più belli e più rari, sculture e arazzi degli artisti più prestigiosi d’oriente, cavalli maestosi, gattini bianchi da far giocare. Zarqa può avere […]

04Giu
2018

La bottega incantata

Nella bottega del mastro decoratore l’orologio a cucù cantilenò la mezzanotte. Il verso improvviso dell’uccellino di legno ridestò il giovane apprendista seduto al tavolo da lavoro, un ragazzo tanto notturno quanto i gufi che, appena fuori dalla bottega, sbatacchiavano le ali al chiaro di luna. Non avrebbe saputo dire da quante ore fosse chino sul […]

04Giu
2018

Latte di luna

Un tempo la Luna fu dimenticata dagli abitanti di un villaggio, non molto lontano da qui. Vivevano la loro vita in modo frenetico, dimenticandosi spesso di ammirare la bellezza delle cose che il Signore aveva donato loro, fra le quali la Luna: la grande sfera che di notte amava circondarsi di piccole fiammelle luminose, chiamate […]

10Apr
2018

Una rosa per la pace

Marzia era piuttosto attenta alle commissioni, amava scegliere abiti per lei e provarli con l’approvazione di mamma. Quella sera mamma era piuttosto stanca e si fermò al negozio di fiori proprio vicino casa. “Mamma, di solito le rose ti piacciono rosa, perchè oggi le hai prese arancioni?” chiese mentre mamma sceglieva. “Marzia, oggi è la […]