13Set
2013
martello-magico

Il martello magico

C’era una volta un calzolaio di nome Mariottobatteva la pelle dura col martello per farne delle morbide scarpe Batteva e ribatte…. e canticchiava, ogni giorno una dolce filastroccache faceva cosi’…. Piccina, picciotta sveglia la notte, dorme la stella, vola cicala, torna la fata Batteva, batteva e ribatteva con forza Stanco di battere col martello tutto […]

29Ago
2013
principi-pesci

I principi pesci

Oltre la Collina del Vento, sopra la Pianura dei Gelsomini, si ergeva un castello. Le alte torri azzurrine toccavano le nuvole, le mura bianche arabescate di edere flessuose brillavano al sorgere del sole; le sale luminose e ampie profumavano di erbe fresche. Qui viveva Pia, una deliziosa ragazza nata povera e destinata a essere per […]

07Lug
2013
bizzarro-paese

Il bizzarro paese

C’era un Paese in cui le auto costavano in base alle prestazioni che erano in grado di fornire; se andavano veloci costavano un tot, se avevano la carrozzeria pregiata un tal’altro, se consentivano di azionare i vetri in modo automatico, erano addirittura considerate un privilegio. C’erano auto che era impossibile trovare sul mercato da tanto […]

11Mag
2013
coccodrillo-speciale

Un coccodrillo speciale

C’era una volta un fiume lungo lungo. Che dico?! Lunghissimo! Talmente lungo da attraversare cento paesi. Ogni mattina, le acque del fiume erano piene di gente: uomini che pescavano, donne che lavavano i panni e bambini che si divertivano a fare il bagno. Sulle sponde del fiume avveniva anche il contrario e c’erano donne che […]

24Gen
2013
ricompensa

La ricompensa

Un bel giorno il Califfo Haroon-Al-Raschid, mentre era a caccia, incontrò un uomo anziano che piantava un albero di noci. “Questo vecchio uomo è pazzo!” disse il califfo; “si comporta come fosse ancora giovane, e potesse godere i frutti di questo albero”. Mentre anche il suo seguito si prendeva gioco del vecchio, il Califfo si […]

09Gen
2013
contadino-spirito-fiume-favola-esopo

Il contadino e lo spirito del fiume

Tolstoj riprende un’antica favola di Esopo. Un contadino fece cadere l’accetta nel fiume. Dal dispiacere s’accovacciò sulla riva, e si mise a piangere. Lo sentì lo spirito dei fiume: ebbe pietà del contadino, uscì dall’acqua portandogli un’accetta d’oro, e gli disse:- E’ tua quest’accetta? Il contadino disse: – No, non è la mia. Lo spirito […]

Page 3 of 4