20Apr
2017

Valentino e la stampante 4D

All’uscita di scuola Valentino doveva fare solo 200 metri per arrivare a casa. Li faceva a piedi, anzi di corsa. Appostati all’angolo di via Randelli c’erano i cugini Jena, che lo aspettavano. Aldo Jena era bassotto e gli mancava un dente davanti; quando parlava gli usciva un fischietto. Per questo si beccava una gran sventola […]

20Apr
2017

La donnola presuntuosa, la volpe egocentrica e il centenario Cerro Elefante

Nei boschi dei Nebrodi, dopo un lungo inverno, si iniziava a respirare aria di primavera. Alcuni animali si svegliavano dal profondo letargo; tutte le specie presenti iniziavano a uscire dalle proprie tane e a ripopolare i boschi. I fiori sbocciavano, i frutti maturavano e i boschi si coloravano, ricreando un’atmosfera da favola. Mustela, una donnola […]

20Apr
2017

Le uova di cioccolato

Nel un cortile d’un piccolo villaggio vi era una certa agitazione. “Comare! Comare! ” “Cosa c’è ” Chiese la gallina Sally, alla sua vicina. “Come non avverti un intenso  profumo di cioccolato?” Sally annusò l’aria e poi esclamò. “Certo è proprio odor di cioccolato!” “Correte correte!  – Urlò  il coniglio Tito –   Scende giù dalla […]

20Apr
2017

Zac, Zac, Zac

Marco rigirava tra le mani la bella spada che gli aveva fatto il nonno, assieme ad uno scudo sempre di legno . La spada era dipinta di azzurro e sullo scudo era stata disegnata un’ aquila stilizzata rossa . Aveva impugnato spada e scudo ed era andato a giocare nel grande parco dietro casa. Sotto […]

20Apr
2017

Quattro Zampe per amico

Marco era un ragazzino molto solo da quando era entrato nell’orfanotrofio. I suoi compagni, ogni pomeriggio dopo i compiti, scendevano nel cortile dell’istituto e giocavano a pallone riempiendo lo spazio di grida e risate. Lui restava a guardarli in silenzio , seduto sotto il vecchio platino in prossimità della portaticina di legno che dava sulla […]

13Apr
2017

L’orsetto Teddy

C’era una volta un cucciolo di orso che rappresentava un problema per mamma e papà. Il problema era che il cucciolo non smetteva mai di crescere. Ogni giorno diventava sempre più grande. Mamma e papà orsi non sapevano che fare e non capivano perchè il loro cucciolo crescesse così tanto. Quando avrebbe smesso? Non trovavano […]

10Apr
2017

Rinascere

Tanti anni fa, in un’alba livida, un relitto d’imbarcazione toccò le sponde di un’isoletta del Mar Egeo; al relitto era aggrappato un giovane che si lasciò cadere sulla sabbia stremato. Rimase immobile per un tempo interminabile e soltanto quando i raggi del sole cominciarono a scaldare le sue membra intirizzite, aprì gli occhi e … […]