31Mag
2011
L’esplorazione della fiaba: ”Biancaneve e i 7 nani”

L’esplorazione della fiaba: ”Biancaneve e i 7 nani”

Fiaba di: Rosa Massaro

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

di Classe terza B, scuola primaria N.Stigliani

Maestra:-Cosa vi ha colpito della fiaba appena letta?

Saverio e Filomena:-Il gesto crudele che sta per compiere il cacciatore verso Biancaneve.
Valentina, Matteo, Antonio e Mattia:-La pietà del cacciatore, la sua tenerezza d’animo.
Ester:-Il desiderio della regina-madre:avere una bambina!
Chiara De Vivo:-Il coraggio di Biancaneve.
Emanuele,Gianvito e Tommaso:-La crudeltà della regina(matrigna di Biancaneve)
Chiara Sabatino:-Il carattere della regina: la sua prepotenza e la superbia.
Alessia:-Ma anche l’invidia e la cattiveria.

Riflessioni

Chiara De Vivo:-Mi pare strano che la figura del padre, non compaia proprio nella fiaba,come se non gli importasse nulla della figlia.
Antonio:-Io penso che il re sia stato un cattivo genitore, perché ha lasciato che la matrigna facesse male a sua figlia.
Filomena:-Leggendola fiaba ho compreso che non bisogna lasciarsi influenzare, persuadere dagli altri. Biancaneve è stata troppo debole, ingenua, fiduciosa, sprovveduta.
Tommaso:-Secondo me la matrigna era troppo pretenziosa:essere la più bella di tutte! Nella vita bisogna sapersi accontentare.

Maestra:-Cosa conta per voi ?
Filomena:-Conta avere la famiglia intorno.
Antonio:-Che si stia bene in famiglia.
Ester:-Per me conta avere una famiglia che mi sostiene e che mi vuole bene.
Chiara De Vivo:-La cosa più importante è vivere.
Mattia:-Che si stia bene in salute.
Valentina:-Conta che le persone ci vogliano bene.

Continuazione delle riflessioni

Alessia:-Ho capito che è meglio non essere invidiosi perché si può far del male a qualcuno e si è tormentati.
Maestra:-Se l’invidia vi assale cosa fate?
Valentina:- Cerco di consolarmi pensando positivo.
Filomena:-Cerco di parlarne con qualcuno.
Tommaso:-Cerco di controllare questa emozione.
Chiara De Vivo:-Penso che potrei essere migliore in altre cose.
Riza:-Cerco di controllare la rabbia.
Emanuele:-L’invidia, può far commettere crimini.

Maestra:-Vi è piaciuta la fiaba?

Tommaso,Chiara De Vivo,Mattia:-No, non molto perché il linguaggio è troppo crudo,duro.
Anita:-No, la matrigna era troppo crudele!
Valentina:-Nella fiaba, la persecuzione di Biancaneve mi ha messo tristezza.
Antonio:-A me, invece, è piaciuta per l’avventura.
Ester:-Il racconto mi è piaciuto e non mi è piaciuto .Mi è piaciuto per la conclusione felice:il principe sposa Biancaneve. Non mi è piaciuta a causa della malvagità della matrigna.
Chiara S:-La punizione (morte)della matrigna non mi è piaciuta perché io le avrei dato la grazia.

(da una discussione  sulla fiaba nella classe dell’ins. Caterina Genovese con i suoi alunni)

La fiaba di Biancaneve, l’originale raccontata dai Fratelli Grimm.

Tutte le versioni di Biancaneve e i sette nani, su “Ti racconto una fiaba”

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti