10Nov
2017

Adone il serpentone

Nello scaffale dell’ IKEA , settore giochi per bambini , ormai da tantissimo tempo, vi era l’ultimo di una serie fortunatissima e vendutissima di pupazzi di gomma piuma, ADONE il serpentone , il nome  e tutto  dire,lunghissimo serpentone rosso fragola  di panno,lingua biforcuta verde pisello scialino intonato e morbidissimo con il suo bel ripieno di gomma […]

28Ago
2017

Bambola di porcellana

Bambola di porcellana, creatura delicata e fragile la cui bellezza si può sfiorar soltanto col pensiero.   Stai ferma lì…immobile, pronta a porger la tua mano a chiunque ti sia vicino desiderando la tua compagnia.   Il silenzio è tuo amico… miglior confidente, il tuo consigliere, interpretazione magistrale senza diniego di sé.   Il tuo […]

07Dic
2016

Babbo natale e la bambola

C’è una straduzza, che Babbo percorre per comprare i colori per i giocattoli. Di solito è silenziosa, ma quel giorno un pianto di bimba lo attirò. Lucia piangeva inconsolabile e la mamma la coccolava … “Rebecca è malata, è malata, non ha più le gambe!” si lagnava la piccola Lucia. “Cosa c’è piccola cara?” In […]

14Dic
2015

Babbo natale e Curiosetto

Tra gli elfi di Babbo Natale, Curiosetto fa molte domande, a lui piace molto scoprire mille cose. Un giorno stava nevicando e Rudolf era accanto a Babbo  che preparava la slitta. Il piccolo elfo però non c’era e doveva porgere i doni. Si era allontanato per vedere da vicino un pupazzo di neve. Babbo Natale, mandò Rudolf […]

03Giu
2013
freccia-eroina-giocattolandia

Freccia, eroina di Giocattolandia

C’era una volta una lontana città di nome Giocattolandia, chiamata così perché era abitata da simpaticissimi giocattoli. In quella città viveva una trottola un po’ pazzerella di nome Freccia, tutti gli abitanti la chiamavano Freccia, la trottola pazzerella. Freccia aveva una grande capacità, quella di arrivare molto velocemente in qualsiasi posto grazie ad una rapidissima […]

23Dic
2010
intrepido-soldatino-stagno

Il tenace soldatino di stagno

In versione audiofiaba qui. C’erano una volta venticinque soldati di stagno, tutti fratelli tra loro perché erano nati da un vecchio cucchiaio di stagno. Tenevano il fucile in mano, e lo sguardo fisso in avanti, nella bella uniforme rossa e blu. La prima cosa che sentirono in questo mondo, quando il coperchio della scatola in […]