15Giu
2015

La colomba azzurra

Marisa se ne stava in giardino a fissare le prime nubi, messaggere dell’inverno ormai imminente. Seduta sulla panchina di pietra, un po’ annoiata, un po’ impigrita dall’ozio del periodo estivo, s’era, strano a dirsi, quasi assopita. Poi, d’un tratto, un frullare d’ali disordinato la scosse; qualcosa di vivo era caduto nel giardino. Si guardò intorno, […]