01Nov
2011
Viaggiatore stellare

Viaggiatore stellare

Fiaba di: Rosa Massaro

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Oggi c’è un grande affollamento per la Via Lattea forse c’è stato un “astro-incidente”.

L’alienetto XZ3 deve andare a casa del suo amico KH8 che abita appena fuori la Via Lattea.

XZ3 è in coda già da molto tempo e sta aspettando che la strada si liberi un po’ ma nell’attesa si addormenta. Si risveglia grazie al suono di un clacson e vede che finalmente la strada davanti a lui è libera, allora accelera al massimo per arrivare a casa di KH8 che lo aspetta per studiare.

L’alienetto va talmente veloce che riesce a superare la velocità della luce anzi dei neutrini e si ritrova nel passato sdraiato sul soffice suolo della Terra. 

Non sapendo dove si trova va un po’ in giro per esplorare ma all’improvviso incrocia un enorme Trex che lo insegue con aria feroce. XZ3 corre terrorizzato verso la sua astronave con un salto ci sale a bordo, mette in astro-moto e va dritto sul primo pianeta che si trova davanti, ma subito si accorge che questo pianeta è Venere, perché per colpa delle piogge acide si sente un tanfo insopportabile. Riparte subito senza nemmeno aprire il finestrino e si rimette in viaggio, ma improvvisamente i motori dell’astronave si spengono e lui precipita.

Precipita così velocemente che si ritrova a viaggiare nel tempo e ritorna al punto di partenza: il traffico della Via Lattea
ora è più scorrevole e, anche se in ritardo arriva a casa di KH8.

Jacopo Franco classe III-Scuola Primaria N. Stigliani-Potenza VII.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti