icon_rssicon_facebookicon_twitter

Fiabe e favole antiche e moderne

per conoscere le tradizioni e scoprire la realtà con la fantasia

La struttura delle fiabe e delle favole permette di affrontare i più svariati argomenti sfruttando la materia dei sogni, dei desideri e delle emozioni; senza barriere. Le fiabe e le favole per bambini - grandi e piccini - regalano mille emozioni ad ogni lettore. Raccontaci la tua fiaba

"Io credo questo: le fiabe sono vere, sono, prese tutte insieme, nella loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, una spiegazione generale della vita, nata in tempi remoti e serbata nel lento ruminio delle coscienze contadine fino a noi; sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna". (Italo Calvino).

Scarica le applicazioni ufficiali gratuite di "Ti racconto una fiaba"

GooglePlayBadge Available_on_the_App_Store_Badge_US-UK_135x40_0824

Segnala agli amici

La pagina ufficiale su Facebook:
"Ti racconto una fiaba"



Segnala il sito su Google+1:

Link sponsorizzati

Il nostro copyright

Dove non diversamente indicato, alle opere presenti su questo sito, si applica la licenza Creative Commons seguente:

cc

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate. Per informazioni clicca qui.

Who's Online

 874 visitatori e 1 utente online
prezzo viagra in italia

filastrocca-halloweenPaura del buio paura del lupo

Paura del cielo che si fa cupo

Fulmini e saette mi fan spaventare

A nanna non riesco più ad andare

Orchi e mostri, magiche pozioni,

Leggi tutto...

piccolo-zeoNella savana africana sotto un sole cocente, un gruppo di zebre assetate si recava presso un rigagnolo d'acqua quando una di esse di nome Tea, venne distratta da un volo di uccelli.

Inconsapevole si divise dal resto del gruppo perdendo così l'orientamento. Scese la sera e la zebra era alla ricerca affannosa di un rifugio dato che il luogo era infestato da animali feroci.

La zebra Tea camminò a lungo quando illuminata dalla luna scorse una piccola grotta, quindi decise di passarvi la notte. Nella semioscurità si adagiò in un cantuccio, appoggiò la testa su quello che poteva sembrare vagamente un cuscino poi sprofondò in un lungo sonno, non prima di aver considerato che il giorno seguente sarebbe andata alla ricerca del gruppo di zebre a cui apparteneva.

Leggi tutto...

halloween-rosyMi son nascosta per non
farmi trovare
nella notte di halloween
circolano fantasmi
sono usciti
da poco dalle loro tombe
si trascinano pesantemente
fanno rumore, ringhiano
ho paura!

Leggi tutto...

tartaruga-televisioneC'era una volta una tartaruga che si chiamava Flora. Era una tartaruga molto, molto lenta e girava per casa tutto il giorno.

Abitava con un contadino di nome Alfredo, il quale vietava alla povera tartaruga di uscire da casa per paura che gliela rubassero.

Flora, non sapendo cosa fare tutto il giorno chiusa in casa, a un certo punto decise di accendere la televisione perché, le sembrava, che il suo coinquilino si divertisse molto a guardarla!

La tv, dopo qualche tentativo fallito, si accese: le immagini colorate e il volume alto incantarono Flora che rimase tutto il giorno davanti allo schermo. Le piacevano soprattutto i cartoni animati e si faceva delle grasse risate vedendo Spongebob o I Puffi. Prima che Alfredo rientrasse in casa, però,  Flora spegneva la tv, non voleva che il suo coinquilino la scoprisse.

Leggi tutto...

piripicchioQuesta è la storia dell'uomo più piccolo del mondo. Ma piccolo quanto? Piccolo, piccolo: talmente piccolo, che il suo nome finisce ancor prima di pronunciarlo. Lo chiameremo, allora, Piripicchio: un nome di fantasia.

Piripicchio è alto centimetri tredici ma la gente non fatica a vederlo anzi, quando lo incontra gli fa subito le feste.

"Piripicchio di qua..."

"Piripicchio di là..."

"Beato te, Piripicchio!"

Leggi tutto...

mela-scoiattolo-robinSopra un albero c'era una mela rossa. Era matura, lucida , croccante e profumava di fiori.

Aspettava impaziente il suo amico Roberto per giocare a nascondino tra le foglie secche .

All'improvviso arrivò un temporale e la mela si spaventò terribilmente.

Uno scoiattolo gentile, che si chiamava Robin, vide che la mela era spaventata e la invitò nella sua tana .

Lo scoiattolo preparò una tazza di tè con ghiande e la mela la bevve molto volentieri.

Leggi tutto...

gocce-spazioQuel pomeriggio il cielo era nuvoloso e cadde una goccia di pioggia.

Il temporale era sempre più forte e così caddero tantissime gocce di pioggia.

Le gocce, piccole piccole, avevano paura di cascare a terra perché pensavano di farsi male.

Un fulmine si accorse del timore del loro timore, corse in loro aiuto e le portò nello spazio.

Da lì, il mondo era bellissimo: giocavano a nascondino tra i pianeti, saltellavano sulla Luna e bussavano alle navicelle degli extraterrestri.

Per caso, saltellando, incontrarono un alieno con la navicella rotta. Le goccioline si trasformarono in energia, entrarono nel serbatoio e fecero ripartire la navicella.

Leggi tutto...

gatto-innamoratoUn pescatore una mattina di sole
andò a pescare
in compagnia del suo fedele gattino

pescò un bel pesciolino, rosso se
lo mise nel secchio
è tutto contento
andò a fare un sonnellino sotto un albero

Gastone il gatto
con occhiali e crema abbronzante
se ne stava sdraiato sotto l'ombrellone

Leggi tutto...

bassetto-coniglio-pompiereIn una buca sotto un campo di mais
viveva nascosto un coniglietto bianco di nome Bassetto
non faceva nulla tutto il giorno
solo dormire e rosicchiare mais e carote
a lui le bastava uscire dalla sua buca
prendere una carota e ritornare al fresco
Ma il povero coniglietto Bassetto
aveva un grande sogno in cuor suo
voleva diventare un super pompiere
aveva frequentato la scuola per pompiere
era pure stato promosso con ottimi voti
MA....
era molto basso di statura
e con le sue zampette non poteva salire sul grande furgone dei pompieri
....... cosi' era diventato triste
e tutto il giorno non voleva fare nulla

Leggi tutto...

Quando "raccontare" è davvero l'elemento essenziale per catturare l'attenzione, per coinvolgere, per educare, per far crescere.

Il narratore, è l'esaltatore della fantasia che abita nei bimbi.

Acquista il libro su Amazon: The Book With No Pictures

Nota della redazione: il video è in inglese, ma abbiamo reputato di pubblicarlo comunque visto il messaggio chiaro che viene veicolato.

Link al progetto: www.thebookwithnopictures.com