08Lug
2015

Sono io il più forte // Video fiaba

Autore: Mario Ramos Edizioni: Babalibri Narratrici: Ilaria Antonini e Barbara Balduzzi Videolettura prodotta dal Laboratorio di Comunicazione e Narratività dell’Università degli Studi di Trento-Rovereto diretto da Marco Dallari. Gli insegnanti che volessero utilizzare il materiale a scopo didattico o di ricerca possono contattarci attraverso la nostra Laboratorio Narratività. Il libro su Sono io il più forte:

27Dic
2013
ragni-formiche

I ragni e le formiche

In un prato fiorito vivevano felici moltissimi insetti. Tra questi, due grossi ragni colorati. Uno era tutto rosso, l’altro a strisce gialle e nere. I due ragni, con tutto lo spazio che avevano a disposizione, avevano scelto due ramoscelli uno accanto all’altro per tessere le loro ragnatele. Proprio sotto di loro, le formiche stavano lavorando […]

28Set
2013
leoncino-eroe

Il leoncino eroe

Bady è un bel leoncino e vive con il suo papà in una caverna di rocce nell’africa del sud. Quando diventò un po’ più grande il suo papà lo accompagnò fuori dalla caverna Bady era felice e allegro saltava, faceva capriole, si buttava tra l’erba, giocava arrampicandosi fra gli alberi,e tagliava le foglie a colpi […]

23Set
2013
vera-forza

La vera forza // Video fiaba

Videofiaba prodotta dalla classe IV Scuola Primaria Plesso De Amicis Marina Picena, 1° ISC Programma di animazione teatrale Il Contafavole Un collaborazione con Assessorato Istruzione e Giovani Animatore teatrale del Comunedi Porto S. Elpidio Ermanno Pacini Clicca su “Leggi tutto” per guardare la video fiaba.

14Mag
2013
chi-trovera-re-gaudio

Chi troverà Re Gaudio?

Le vedette arrivarono di corsa annunciando la terribile notizia, un incombente pericolo stava piombando sul regno di Re Gaudio. Il terribile Cavalier Timore era giunto ai confini ed era pronto alla guerra per conquistare il regno. Tutta la popolazione fu immediatamente colta dalla paura, nella sua lunga storia mai era entrata in guerra ed aveva […]

26Nov
2012
La fata dei desideri

La fata dei desideri

Celestino sedeva su uno scoglio, una seduta scomoda, ma lui pareva non accorgersene. Stava piangendo, imprecando, maledicendo, rimuginando su una vita con poche soddisfazioni, senza slanci, senza novità, mai, con tante sfortune e mai, mai una sola volta, un momento di fortuna inaspettato. Probabilmente tutto ciò non era molto diverso da quanto avevano passato e […]