10Giu
2015

La vetrata sul mare

C’era una volta una bella bambina di nome Annabel che abitava in un paesino affacciato sul mare. Ogni giorno uscendo da scuola, Annabel andava a casa a posare lo zaino, la mamma le metteva una bella sciarpa colorata attorno al collo e lei correva a giocare sulla spiaggia insieme agli altri bambini. Annabel era innamorata […]

15Mag
2015

Il micione

Dicon che hanno sette vite, miagolano mangiano dormono, son furbetti sornioni e capricciosi, soffici felpate zampette. Silenziosi se ne vanno a girovagare, fra scarpe cassetti e scatole, si accucciano nei posti più curiosi. Morbido pelo, dell’acqua han paura, sguardo profondo, col topo ci fan gioco, son padroni del loro spazio. Si inarca la schiena al […]

13Mag
2015

formicola sulla luna

Per poter trovar fortuna Formicola decide di fare un viaggio. Vuole andare, sulla luna. Così, ben preparata e di tutto attrezzata, con un razzo parte e va. Ma là non ci sono formicai, ne buche, ne file di formiche. “Ma dai”, pensa “qui solo dune si possono vedere. Devo stare attenta a non cadere”. Ma ancora […]

13Mag
2015

Lunetto e il picchio Robusto

Una favola per educare i più piccoli al valore dell’amicizia, al valore della ricchezza che può scaturire dalla diversità, al valore che ogni richiesta di aiuto da parte di colui che è nel bisogno è fonte di comunione e condivisione. C’era una volta e c’è ancora, nascosto nel bosco di “Laggiù” un ghiro davvero dormiglione…Ronf, […]

08Mag
2015

supersquash balenottero fantastico

Supersquash ama giocare ed avere una ricompensa. E’ molto vivace, salta nel cerchio, si tuffa e nuota benissimo. Per farsi notare a volte si rituffa in maniera spettacolare. Bimbi e adulti lo guardano all’acquario, lo amano moltissimo. Nel gruppo però c’è una giovane balena che vorrebbe stare lui vicino, Roxana, timida, ma energica balena si avvicina; […]

07Mag
2015

Il volo dei cigni selvatici

All’alba gli animali presero il volo il sole era debole il cielo si rannuvolava. “Non vorrei mai ci cogliesse il temporale”, fece il più giovane. Purtroppo il presagio avvenne e il gruppo si divise. “Ora che si può fare?” domandò il giovane cigno. Il capo gruppo suggerì: “ascoltate amici, non è detto che dopo un […]