12Ago
2016

Tico il tucano e la giornata dell’albero

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Quel giorno iniziava in maniera molto strana, regnava il silenzio nella grande foresta e Tico, che iniziava ad annoiarsi, chiese ad un amico: “Barando, cosa è successo?”

“Nulla, è la giornata degli alberi e abbiamo deciso di fare almeno un’ora di silenzio”

“Ma sei sicuro di continuare?”

“Sicurissimo! Questo per protestare contro l’uomo che distrugge e incendia il nostro habitat, non l’abbiamo fatto, ma c’è sempre la prima volta nella vita”

“Io mi sto annoiando!”

“Pazienza Tico, tutto tornerà come prima”

Un bradipo passò di lì. Roselline bradipo non aveva mai vissuto un’esperienza così strana.

“Mi piacete, amo le novità, io mi unisco a voi”

Passarono le ore e i tucani decisero di far sentire nuovamente il loro richiamo.

Avrà capito l’uomo la gravità dei suoi danni? per comprendere ci vuole molta sensibilità!

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti



Consigli di lettura