10Giu
2014
mucca-ricottina

La mucca e la ricottina

Fiaba di: Rosy

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Un vitellino era tornato da scuola
entrò in casa di corsa

buttò la cartella per terra come faceva di solito

aveva tanta fame

era tanto affamato che avrebbe mangiato di tutto

pensava cosa le
avesse preparato stamani la sua mamma

saranno cose buonissime
e lui le avrebbe mangiate tutte

mentre ci pensava si leccava i baffi dal piacere

Mamma… mamma gridò sono tornato
che buon odorino
cosa mi hai preparato per pranzo

ho tanta fame mamma …mamma
………..
Silenzio… la mamma non c’èra
la mamma non rispondeva

il vitellino aveva molta fame

apri’ il frigo e vi trovò due piatti
in un piatto c’èra una bella bistecca
e nell’altro una buona ricottina

pensò cosa mi mangio
la bistecca la devo cuocere e non c’è la faccio
la ricottina non bisogna cucinarla

mi mangio la ricottina

mentre pensava cosa doveva fare

senti’ fuori un rumore di zoccoli
erano le loro zie
che pascolavano nel prato

pensò di chiedere loro
se sapessero dove fosse la sua mamma

Chiamò la zia mucca Sussi

lei era la sorella di mamma

zia… zia… sai dovè mamma?

ho molta fame sono tornato dalla scuola

è la mamma non c’è a casa
mi ha lasciato in frigo
una bistecca e una ricottina

Io voglio la mamma
e pianse tantissimo

La zia mucca Sussi si sedette

vicino al vitellino e lo consolò
spiegandogli con parole dolci
dove era andata la mamma

la mamma stamattina l’ho vista
andare in compagnia di un un uomo

L’uomo prima ha preso il latte

dalle mammelle di mamma
ed ha preparato col latte la ricottina e il formaggio

e dopo
non lo so dovè andata

le altre mucche dicono in
un posto lontano da qui’

io non l’ho visto quel posto

ma dicono che ci porteranno
tutte noi mucche un giorno

Però prima d’andare via la mamma ti ha lasciate
una bistecchina nel piatto e la ricottina

tu vitellino
la devi mangiare per poter crescere
bello e forte poi mangerai la ricottina

Mentre la zia mucca Sussi

raccontava al vitellino dove era la mamma
arrivò quell’uomo cattivo le si avvicinò
e salutò la zia e il vitellino

Ciao vitellino mi dai la tua ricottina
che col latte buono di mamma tua

che ho preparato oggi ?
la vuol mangiare mio nipote che ne è tanto ghiotto

Il vitellino gli rispose
ti darò la ricottina se mi porti la mia mammina

L’uomo era molto cattivo

rubò la ricottina e scappò via
si mise a correre a correre che nel correre
inciampò in una fossa piena d’acqua è cadde

con tutta la ricottina a terra

cosi’ rimase senza a mani vuote

con il viso tutto bianco di ricotta

L’uomo cattivo chiese scusa al vitellino

non farò più il cattivo

promise di essere buono con le zie mucche
e portò la mamma mucca a casa dal vitellino

mangiarono tutti insieme una buona insalatina fresca

che fa sempre bene

…….Da ricordare……..

La mucca ci da il latte
il formaggio
la ricotta
lei mangia tanta erbetta
mangiala anche tu l’ erbetta
che fa tanto bene
lasciamoci la mamma

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti