07Mar
2013
neve-cortile

La neve in cortile

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Il cortile per Caterina è una seconda casa, lì trova i suoi animali, i suoi giochi anche per la neve.

Durante le nevicate la bimba esce per portare i cibo ai suoi ospiti. Con il freddo lei ritrova il merlo, la ballerina bianca e altri piccoli amici.

Non la spaventano i fiocchi di neve vuole salvare gli ospiti invernali. Sono infreddoliti ormai poiché la neve non si ferma; si posa rende le loro abitudini difficili.

Così pere, mele, cereali, pane, uvetta sultanina sono per ora il loro pasto.

Fino a quando non riusciranno a procurarselo.

Mamma la guarda, in ansia è freddo fuori, ma la bimba parla agli animaletti come la seguissero “Ehi non sarà ora di pranzo; gioca tranquilla Caterina! piccoli venite su!” si allontana un po’ per aspettarli.

La bimba ha cinque anni gli ospiti invernali; sono la vera passione  per lei.

Ora di merenda; quel pane che avanza; la frutta; queste piccole diventano cibo importante.

Per fortuna i bambini, non sono indifferenti alla natura; insegnano agli adulti  una lezione essenziale: amare gli animali

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti