venerd-orsola

Venerdì

Fiaba pubblicata da: Orsola

Venerdì salpò sull’isola, dopo tanta navigazione,
fu semplice, la soluzione.

Solo non era!!!
Ma era una deserta vera?

Lì vi trovò Robinson spaventato
dopo aver tanto lottato,
lo aveva ospitato.

Magnifica compagnia,
unico amico in una desolata via.

L’indigeno, si era salvato,
aveva però calcolato,
se li’ voleva restare
significava lavorare,
il cibo per due doveva procurare.

Un giorno però una nave arrivò, Robinson partì,
Venerdì rimase lì ove aveva imparato,
che la manna nessuno gli aveva regalato.

Doveva ora servirsi, di animali utili all’uomo.
che ben sapeva, dover sulle sue forze contare,
se voleva li’ l’avventura continuare.

Per quella vita, però l’energia doveva risparmiare.



Altre fiabe che potrebbero piacerti