31Dic
2010
Il contadino e i suoi figli

Il contadino e i suoi figli

Fiaba di: Redazione

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Lavorate, faticate,
un tesoro
immancabile è il lavoro.

Un ricco Contadino, ridotto al lumicino,
chiamò d’intorno i Figli e a lor così parlò:

– Il vostro poderetto
mai non vendete, o figli, perché di certo io so
che v’è sotto nascosto un gran tesor… Zappatelo,
scavatelo, frugatelo,
e troverete ciò che vi prometto -.

Quando fu morto il padre, per gola del tesoro
corrono i figli e zappano,
scavan di qua di là la terra in ogni lato.
E avvenne proprio quello che disse il padre loro;
ché, il campo lavorato e dissodato,
trasser sì gran raccolto in fin dell’anno,
che quasi dove metterlo non sanno.

Ben fu il padre saggio astrologo
nel mostrare che il lavoro
da sé solo è un gran tesoro.

 

Qui la versione video-fiaba di Esopo interpretata da Mainikka

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti



Consigli di lettura