03Dic
2015

Le manine

Fiaba di: Rosy

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Son onde di angeli illuminati a festa
da una giostra di sentimenti
sulla culla gioiosa
sorride un bel bambinello
Una dorata luce si espande
dentro quella fredda grotta
un travaglio fu di sofferenze
per Maria e Giuseppe
molta strada con l’asinella si son fatti
e dentro una misera grotta
nacque il Salvatore
Un asinello ed un bue fu lor conforto
l’amore non trova reggia
lui spargerà amore in tutto il mondo
Un tumulto d’emozioni
nel veder quel bimbo avvolto in un piccolo straccio
le pecore e i pastori portaron cibo e preghiere
a quegli occhi di pace
E’ nato Il Re dissero…
Possa ognuno di noi
provar la gioia perduta
ritornar bambini
e dal caos delle menti in frantumi
dall’incredulità cattiveria umana
rinascere a sorridere
Dove posò le sue manine
appoggeremo le nostre
trovandone l’amore perduto

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti



Consigli di lettura