07Lug
2015

La civetta scherzosa

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Lulù ama fare scherzi, si diverte quando gli altri ci cascano.

Una volta, la nostra civetta aveva un dolore ad un occhio, lo tenne chiuso, disse di aver bisogno d’aiuto.

Tutti gli uccelli l’andarono a trovare.

Passò il tempo lei chiuse nuovamente l’occhio e tutti si fecero in quattro.

Quando per la terza volta si verificò, l’allocco ebbe un’idea e parlò al gufo: “Va tu a trovarla al mio posto, di che sono ferito alle zampe”.

Quando da li a poco arrivarono altri uccelli fingendo dolore e ferite, la civetta capì che era un piano dell’allocco.

Chi si lagnava dal male, chi, narrava, cos’era accaduto …

La civetta nella confusione fuggì via.

Non volle dare più ascolto a nessuno.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti