17Feb
2016

L’elfo miope

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Madrina dei fiori si accorse che Elfo lettore, il quale leggeva con attenzione, non vedeva.

Gli alberi lontani non li vedeva; ma conosceva i nomi, allora pensò ad una malattia contagiosa; lo isolò, ma quando si ammalò di malinconia fu chiamato un medico.

Elfo medico per l’appunto che dopo aver guardato negli occhi elfo lettore esclamò “Santi numi madrina, il nostro elfo è miope”.

“Miope cosa intendi dire?” chiese stupita.

“Sì cara non vede da lontano nulla di strano ed è triste perché solo questi sono occhiali perché veda meglio, erano più grossi del suo naso e poi vita elfo non e finita qua”.

Andò via dopo averlo incoraggiato.

“Occhiali miope” si chiese a voce alta madrina nel vedere Elfo così conciato “ma ora avrà compreso cosa ha realmente  il povero amico elfo”.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti