Cordicina

Fiaba pubblicata da: Rosy

Non togliere mai dalle mani
di un bambino l’aquilone
deve correre con lui volare
con gli occhi nel blù infinito
trovarsi immerso nella fantasia
fra rondini e stelle filanti
unisono si muovono
nel medesimo istante
il cielo dipinto di mille
colori un arcobaleno
che tinge il cielo.

Come i sogni ad occhi
aperti dell’infanzia
gira e rigira
si abbassa si alza
sorridono al
soffio caldo del vento
Corrono felici nel
tempo non ci sono nuvole
il cielo è azzurro il
futuro ancora lontano

La cordicina rimane
legata a terra
lui adulto osserva cerca
l’aquilone è scivolato
ormai da tempo
dalle mani lontano
il ricordo di quel
sogno di bambino



Altre fiabe che potrebbero piacerti