13Ott
2015

Alba, la molla

Fiaba di: Linda

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Alba è una piccola pulcina, alquanto vivace, che ama saltellare tutto il giorno e la notte. Mamma gallina è un po’ preoccupata perché nei tre anni di vita della sua piccola ha dovuto cambiare cinque volte il materassino del lettino.

Alba, prima di fare la nanna, salta sul suo lettino più forte che può e anche questa notte ha combinato un gran disastro: ha rotto il materasso comprato la settimana scorsa da papà gallo. Mentre atterra dal lungo salto, si impiglia in una molla del suo materasso e… OPS! La molla non si stacca più dal suo corpicino. Che fare? Chiamare la mamma? E se si arrabbia?

Alba cerca quindi, di staccare da sola la molla, ma tirando, tirando, tirando cade e… inizia a saltare. Salta in alto come ha sempre desiderato e le viene il solletico al pancino. È spassosissimo. Ride, ride di cuore. Si sente una rana, si sente una cavalletta, si sente un canguro.

La mamma, sentendo le risate corre nella sua stanzetta e nota subito il materasso rotto!

Sta per adirarsi con Alba, ma accorgendosi di quanto sia felice non reputa necessario rimproverarla. Anzi, individua una molla, se la sistema e salta con la sua pulcina. Ride, ride tantissimo con la sua piccola e in quel momento anche mamma gallina si sente una piccola pulcina. E ride ancora più forte. Ridono assieme per tutta la notte, mentre papà gallo con i tappi alle orecchie continua a russare !

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti