03Ott
2014
foglia-vento copy

La foglia e il vento

Fiaba di: daniela p.

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Una foglia si stancò di stare sull’albero.

Chiamò il vento e gli disse : “Portami via! Voglio vedere il mondo!”

Il vento la staccò dal ramo e la fece volare nell’aria .

La fece atterrare sull’acqua di un lago di montagna. Diventò una barchetta per due formiche innamorate che fecero un giro.

Il vento accarezzò la foglia di nuovo e la portò su un tetto . Vide tanti uccelli che viaggiavano vicino alle nuvole.

Ma dopo un po’, anche se aveva vissuto belle avventure, la piccola foglia sentì nostalgia del suo albero e chiese al vento: “Riportami a casa ! Voglio tornare dal mio albero, sento tanta nostalgia.”

E così il vento la riportò a casa.

Gli alunni della classe II B scuola primaria di Pieve a Socana.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti



Consigli di lettura