20Nov
2013
mikela-cenerentola-moderna

Mikela, la cenerentola moderna

Fiaba di: apettaciliegia

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Poco tempo fa (anzi sta succedendo mentre leggi), in una grande metropoli moderna, c’è una ragazza come tante, ke si kiama Mikela.

Scrive sempre con la k al posto del ch e a volte anche della c dura. Su tutti i giornali c’è skritto che il figlio di un kantante famosissimo, il preferito di Mikela, cerka una fidanzata.

Quindi questo kantante ha invitato tutte le ragazze in piazza per una kanzone, e il figlio del kantante avrebbe scelto tra loro la sua fidanzata. Anke Mikela voleva partecipare, ma le cugine kattive non volevano, perkè avevano bisogno di qualcuno ke badasse alla casa mentre loro erano in piazza. Sapete, nelle grandi metropoli ci sono sempre i ladri, e se Mikela non avesse tenuto d’okkio la casa, loro sarebbero sikuramente entrati.

Mikela però era già innamorata del figlio del kantante, e ci pensava, pensava e pensava, non riusciva apensare ad altro. Se a kasa sua fossero entrati i ladri non se ne sarebbe akkorta. A un certo punto le è apparso all’improvviso Phineas ( di Phineas e Ferb, il kartone animato su K2 alle 7 del pomeriggio) grazie ad un teletrasporto. Decide di aiutare Mikela, quindi krea per lei un’antifurto, trasforma una mela in una makkina da corsa tutta rossa con dei fulmini, e infine trasforma il suo bracciale in un volante per automobili. Ovviamente, le dà anke dei fantastici vestiti alla moda.

Lei va in piazza, si mette a ballare e riesce a farsi notare dal figlio del kantante, ke da come è vestita e da come balla bene, ha deciso che sarà lei la sua fidanzata. Ma Phineas le ha detto di andarsene prima ke la canzone finisca, perkè ciò ke ha creato per lei lo ha creato ad energia musikale, e appena finisce la musika, non sarebbe più potuta tornare a kasa, perkè l’auto sarebbe ritornata mela.

Ma kiakkierando con il figlio del kantante non si era akkorta ke aveva di nuovo il bracciale. Quando però ha sentito il polso stretto, si è rikordata della rakkomandazione di Phineas ed è tornata subito in makkina, ma prima mentre korreva sul marciapiede, è inciampata e il suo bracciale le si è sfilato dal polso. Il figlio del kantante riesce a trovarlo e il giorno dopo krea un’altra kanzone da far kantare al padre in quel giorno.

Stavolta però dato che Mikela aveva detto dell’antifurto (solo di quello) alle kugine le hanno permesso di venire con loro. Purtroppo si era tolta i vestiti ad energia musikale ed era certa ke il figlio del kantante non l’avrebbe rikonosciuta. Ma ecco ke nella kanzone si sente: “e ki ha lasciato un bracciale celeste in mezzo a un marciapiede, sappia ke mio figlio la ams, sappia ke la ama…” ovviamente tutte le ragazze sono venute a provare il bracciale ma avevano tutti una mano troppo grossa e non si riusciva a infilare il bracciale.

Ovviamente, penso ke l’avevate già capito, a Mikela è entrato e da quel momento Mikela, la cenerentola moderna, e il figlio del cantante, vissero per empre felici e kontenti. 🙂

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti