31Gen
2013
pilla-bambola

Pilla la bambola

Fiaba di: apettaciliegia

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Sono solo un inutile pezzo di plastica, continuavo a dirmi, sono solo un inutile pezzo di plastica. Mi chiamo Pilla e sono una bambolina. La mia padroncina, Kelly, era molto simpatica e fino a 11 anni giocava sempre con me. All’età di 11 anni andò alla scuola media dove conobbe delle ragazze speciali e usciva di pomeriggio con loro. Mi sentivo inutile, perchè non giocava più con me.

Inutile, un inutile pezzo di plastica, continuavo a ripetermi. Sua sorella Maria aveva 8 anni. Però non era simpatica, a tutte le bambole che Kelly aveva, tagliava la testa.

Rimanevamo solo io e la mia amica Soffia (da piccola non riusciva a pronunciare una sola effe quindi la chiamo Sofia con due effe) e speravamo che risparmiasse almeno noi.

Quando fu capodanno Maria tagliò la testa a Soffia. Io il giorno dopo provai a rimontarla, perchè era una delle bambole che si smontavano,come me, eravamo nella stessa scatola, e per fissarla meglio perchè cadeva in cuontinuazione usai colla al caldo.

Era carnevale. Era passato un mese di preoccupazioni, tranne che per Kelly. Kelly infatti non si preoccupava più di me e Soffia, credeva quasi che non esistessimo, e stava tutto il tempo fuori con le amiche.

Maria mi disse allora: “cari inutili pezzi di plastica, vi presento la signorina Vi Taglio La Testa.”

Beh, non sapevamo come fare. Però stavolta vidimo Kelly tornare e dire “dove sono Pilla e Soffia?”

Subito si scatenò appena vide che sua sorella le stava per tagliare la testa.

Kelly disse a Maria:”Cara sorella scema, allora eri tu che tagliavi la testa a tutte le mie bambole!!!!! Ti odio, ma amo le bambole. Vedi dove porta il tuo comportamento? Amo più una bambola, che è un oggetto, che te. la mia sorella!” Se sapesse che noi non eravamo oggetti ma avevamo un’anima… allora Maria disse:”le bambole!! Si sono mosse! Ridevano!” ma Kelly rispose:”Ci sono cascata già nei tuoi stupidi trucchi!!” e se neandò lasciandola di sasso.

Da quel momento non mi sentii più un’inutile pezzo di plastica, perchè da quel momento io e Soffia stessimo sempre con Kelly e festeggiammo uno splendido carnevale.

La storia che avete sentito secondo voi nace dal cuore? No, stavolta, no, nasce dal cervello. Voi che avreste fatto a undici anni se alle vostre bambole fosse tagliata la testa?

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti