10Ott
2012
willy-coniglietto-pittore

Willy coniglietto pittore

Fiaba di: GIOVANNA MANGONE

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Willy e’ un coniglietto pasticcione ne combina di tutti i colori giallo,verde,blu, con questi tre colori vuole ridipingere il mondo. Oggi ha indossato la tuta da lavoro,ha comprato un grande pennello ed e’ pronto per la grande avventura trasformare tutto in una tavolozza dai colori sfavillanti….che gioia! Il cielo turchino, le nuvole rosee il sole giallo,e il prato di un verde brillante guardandosi intorno tutti saranno piu’ felici.willy vuole dipingere anche i fiori e restituire loro i caldi colori della dolce primavera..chi ben comincia è a meta’ dell’opera…! a lavoro dunque!

– vieni con me paperino,voglio ridipingere questo fienile – dice willy al suo migliore amico ed insieme si recano sul posto di lavoro discutendo sul colore da dare. . Arrampicandosi su una lunga scala di legno in precario equilibrio willy da prova della sua grande abilita’ di pittore. In pochissimo tempo tutto il fienile dal tetto a terra e’ ricoperto di verde come l’erba dei prati e willy tutto contento ammira con con orgoglio tutto il suo capolavoro.

E’ talmente bravo che anche in paese tutti parlano di lui ed e’ stato chiamato anche dal vescovo per ridipingere il campanile della chiesa. Willy ci va insieme all’amico paperino che lo osserva perplesso – tutto giallo lo voglio fare,giallo come te amico mio – disse willy al paperino una pennellata qua una pennellata la,ed ecco di colpo il campanile piu’ bello di tutto il paese…che soddisfazione! E’ bello come il sole.

Finito il lavoro via di corsa alla stazione il treno sta per partire ma prima diamo una lucidata gli serve un nuovo colore . Willy glielo ridipingera direttamente addosso verde,blu,giallo il treno piu’ bello mai visto prima – Buon viaggio treno, mi raccomando non sporcarti – saluta willy sventolando allegramente il suo grande pennello. Quanta magia riesce a fare con i suoi colori e che gioia prova willy nel dipingere ogni cosa. – adesso paperino mio andiamo a fare visita anche allo zoo – dice willy – voglio dare una rinfrescata ai miei amici ,chiuse nelle loro gabbie a cui la prigionia ha sciupato i colori dei loro mantelli e delle loro piume – L’amico paperino lo guarda e lo ringrazia teneramente per quello che sta facendo ai suoi parenti piu’ sfortunati.

Willy ha gia’ dipinto la giraffa, l’elefante,il tigrotto,il leoncino,la scimmietta e anche il pappagallo…Ora willy e’ stanco dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro saluta tutti orgoglioso e soddisfatto di aver dipinto tante cose .

Ora può tornare a casa felice e contento dopo aver fatto merenda willy si cimenta con gli strumenti è un bravo maestro di musica che talento..suona la tromba ,il mandolino,il violino chissà forse sta pensando di ridipingere anche loro …!

Ma per il momento suoniamo dlin dlin parapapapapa..è meglio tenersi in esercizio…alla prossima avventura………!

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti