fusilli-tegamino-avellino

I fusilli al tegamino di Avellino

Fiaba pubblicata da: Alessandro Gioia

A settemila caciotte da Roma, ad Avellino,
scoprirono per caso i fusilli al tegamino.

Fu un gran via vai in quei luoghi,
tutti a provare paste fresche e quei sughi
che rendevano tutti felici. Ogni bimbo mangiando sano
si riempiva di sorrisi.

Nel tegamino un po’ di sugo alla base, e poi fusilli mezzi cotti
con aggiunta di pomodoro, poco olio, sale, e cipollotti fini fini.

Con in mezzo mozzarella tagliata a pezzettini,
poi nel forno a finir di cucinare, in quel gran tegame lento lento.

Il fusillo di Avellino è famoso in tutto il mondo,
inventato da un grande mago che utilizzò, e non è reato,
per la prima volta quel tegamino, per donarci questo piatto prelibato.



Contenuti suggeriti: