10Set
2012
angioletto-palloncino

L’angioletto e il palloncino

Fiaba di: mariapiabusiello

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Canti …balli e luci accese…c’è la festa giù in paese!
Burattini , giocolieri e giostrine colorate,
caramelle e torroncini per la gioia dei piccini.
Che succede all’improvviso?

Dalle mani di un bambino scappa via il suo palloncino,
vola via sempre più in alto e si perde là nel cielo.
Lui lo segue con gli occhietti che si chiedono interdetti:
“chi fa mai questi  dispetti?”

Poi,dal buio della notte sale un canto assai soave,
una voce che sussurra dolcemente a quel tesoro:
”Stai tranquillo mio piccino, ce l’ho io il tuo palloncino!

Da stasera ti prometto,ti starò sempre vicino.
Io ti seguirò dovunque perché sono il tuo angioletto,
grazie a un piccolo dispetto, tu sarai sempre protetto!”

E’ bello ogni tanto sognare,anche perchè a volte i sogni si avverano.
Chi sa sognare sa anche amare e chi ama…è vivo!

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti