I due tori e la rana

I due tori e la rana

Fiaba pubblicata da: Redazione

Una Rana, vedendo che due Tori
per conto d’una Vacca erano in guerra
– Mi seccano, – esclamò, – questi signori.
– Perché? – le chiese allor dei gracidanti
qualcuno. – A te che importa,
se fra loro s’infilzano gli amanti?

– Vedrai che il toro vinto e discacciato, –
rispose ella al compagno, –
pien di stizza verrà dal suo bel prato
a medicar le piaghe nello stagno.

E allor, amico, addio!
Coi piè guazzando in mezzo della lama,
a conto di madama,
saremo noi che pagheremo il fio -.

Né poteva succedere altrimenti;
ché il Toro venne e non moveva un passo
senza far delle rane un gran sconquasso.
In men d’un’ora ne schiacciava venti.

Si vede già da un pezzo,
che se i grandi commettono pazzie
sono i piccini che ne van di mezzo.



Altre fiabe che potrebbero piacerti