07Apr
2015

Il gatto nero

Tanto tempo fa, diciamo tremila anni fa, i mici erano trattati come grandi re. Grazie a loro, il grano si salvava dall’assedio dei topi e le persone potevano avere così il pane da mangiare. Ma poi nel Medioevo, chissà poi perché, l’uomo s’inventò che il gatto nero era una strega. E pure che poteva essere […]

22Mar
2015

Il cane verde

Nacque in compagnia di fratellini e sorelline, da un padre di razza, un bracco, e da una mamma bastardina, e perciò pure lui era un bastardino. A quaranta giorni di vita un uomo grande e grosso lo prese e lo portò con sé. Il cagnolino di notte scappò e tornò dalla sua mamma. L’uomo grande […]

05Dic
2012
ogni-favola-gioco-1

Ogni favola è un gioco

Ogni favola incomincia con un c’era una volta… questa inizia con un omino, tra tanti omini, in una città senza tempo, senza un dove ma sempre grigia. Gli omini erano tutti uguali, tutti vestiti di uno stesso colore. Stesso abito grigio, stesse scarpe, stesso cappello. Uscivano tutti insieme la mattina, anche se tutti vivevano in […]

19Dic
2010
libero-di

Libero di …

Chi non è libero-di, nel mondo incantato del qui-tutto-puoi? I bambini sono liberi-di giocare, di fare i compiti, di mangiare il dolce dopo due mandarini, di dormire quando vogliono dopo un’ora di TV la sera. Gli adolescenti sono liberi-di andare a scuola, incontrare gli amici dopo le ripetizioni di latino, raccontare la propria giornata a […]