15Mag
2011
frattali

La magia dei frattali

Fiaba di: Rosa Massaro

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

I frattali sono figure geometriche caratterizzate dal ripetersi sino all’infinito di uno stesso motivo su scala sempre più ridotta.
I frattali si possono osservare in quello che la natura ha di meraviglioso…
“Un frattale è un oggetto geometrico che si ripete nella sua struttura allo stesso modo su scale diverse, ovvero che non cambia aspetto anche se visto con una lente d’ingrandimento.

Questa caratteristica è spesso chiamata auto-similarità (self-similarity).

La natura produce molti esempi di forme molto simili ai frattali.

Ad esempio in un albero (soprattutto nell’abete) ogni ramo è approssimativamente simile all’intero albero e ogni rametto è a sua volta simile al proprio ramo, e così via; è anche possibile notare fenomeni di auto-similarità nella forma di una costa: con immagini riprese da satellite man mano sempre più grandi si può notare che la struttura generale di golfi più o meno dentellati mostra molte componenti che, se non identiche all’originale, gli assomigliano comunque molto. Secondo Mandelbrot, le relazioni fra frattali e natura sono più profonde di quanto si creda.

« Si ritiene che in qualche modo i frattali abbiano delle corrispondenze con la struttura della mente umana, è per questo che la gente li trova così familiari. Questa familiarità è ancora un mistero e più si approfondisce l’argomento più il mistero aumenta »
(Benoit Mandelbrot)

“A qualunque scala si osservi, l’oggetto presenta sempre gli stessi caratteri globali.” (Tratto da: wikipedia)

Per chi volesse approfondire questo argomento  e scaricare il programma per frattali visitare questo sito http://www.miorelli.net/frattali/introduzione.html

I frattali nascono da funzioni matematiche, ma possono essere belli  come opere d’arte, i numeri diventano colori e forme, il linguaggio della scienza diventa linguaggio della fantasia.
Sono stata affascinata dalla magia dei frattali e ne ho creati alcuni , che ho inserito nel video.
Non scrivo i titoli che ho attribuito  ad ogni frattale, perché voglio  lasciare a voi la libertà di immaginare e…magari anche di inventare  un racconto…

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti



Consigli di lettura