10Apr
2018

Una rosa per la pace

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Marzia era piuttosto attenta alle commissioni, amava scegliere abiti per lei e provarli con l’approvazione di mamma.

Quella sera mamma era piuttosto stanca e si fermò al negozio di fiori proprio vicino casa.

“Mamma, di solito le rose ti piacciono rosa, perchè oggi le hai prese arancioni?” chiese mentre mamma sceglieva.

“Marzia, oggi è la giornata dedicata alla pace, le metteremo in salotto!”

“Ma … perché di quel colore?” chiese ancora.

“La rosa arancione regala amicizia: una per la pace e armonia tra i popoli, l’altra per un augurio di amicizia tra tante nazioni. Ci sono ancora popolazioni che soffrono la guerra, non dimenticare, è importante far capire a quelle persone che sono sempre comprese e verranno aiutate!”.

Anche Marzia voleva serenità di solito e faceva mille domande per le immagini che vedeva in TV.

“Un piccolo gesto non è molto, ma aiuta a sperare” concluse Marzia che promise che avrebbe pensato lei ai fiori.

Ogni volta che le vedrai ricorderai del valore della pace del mondo, a volte un gesto significativo diventa più importante di tante parole, soprattutto per un bambino voglioso di imparare.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti