08Set
2015

Papà e nonno asino

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Al mercato papà asino ha un bel lavoretto, tira lieto un bel carretto con  la frutta e attende la prenda il venditore.

Tutti i bambini vogliono giocare con lui e lui è molto felice.

“Se non fosse per l’uomo, noi non saremmo amati così”, rivolto a nonno asino, che stanco lo raggiunge.

“E’ vero i bimbi mettono allegria e l’uomo sta imparando, ad apprezzare il nostro aiuto” fa nonno.

“E’ bello lavorare per l’uomo, quei due somarelli in fattoria, vorrei tanto imparassero lavoreranno con noi”.

Papà ha due asinelli un po’ scontrosi, Junior e Re.

Il mattino dopo i due somarelli si trovarono  al mercato, con molto lavoro da fare. A sera arrivano in fattoria stanchi morti.

“Io non torno più al mercato, non mi sono fermato un momento”.

E Re in risposta: “devi amare il lavoro impari molte cose, e si forma la tua personalità”.

Sarà anche vero … ma ora Re, riposa felice e non risponde più a Junior che è molto noioso …

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti