13Nov
2017

Il misterioso bosco d’autunno

Fiaba di: Ellera Ferrante di Ruffana

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

“Miei Cari Grandi e Piccini, dovete sapere che in luogo straordinariamente fiabesco, in un tempo imprecisato, viveva una meravigliosa Fata chiamata “Stella Lou Lou”che quando un bambino toccava la Sua Bacchetta Magica iniziava raccontare una Fiaba.

Con l’arrivo dell’autunno, belle giornate permettendo, è bellissimo passeggiare per boschi, godendosi la tranquillità e il clima fresco ma ancora piacevole, specialmente nelle tiepidi giornate di sole quando ogni Fata dolcemente comincia a chiudere gli occhietti a tutti gli adorabili animali che si avviano al letargo fino alla primavera successiva.

L’autunno è il momento perfetto per ritrovare un po’ di pace e serenità in mezzo alla natura, scoprire nuovi itinerari, andare in cerca di funghi e di tutte le primizie d’autunno.

Soprattutto è il momento di ammirare lo spettacolo del foliage, le foglie che cambiano di colore sugli alberi.

Uno degli aspetti più belli e più magici dell’autunno.

I posti più belli sono quelli dove ammirare questo spettacolo, seguendo le fate che vanno a fare lunghe passeggiate e guardare gli alberi che cambiano la livrea da verde a gialla e rossa.

L’autunno è la stagione preferita dei folletti e degli gnomi.

I colori son magici, le foglie per terra creano un’ atmosfera davvero unica e gli animali, con il loro istinto, sono dei soggetti meravigliosi, spesso inconsapevoli di creare un’immagine davvero fantastica.

I colori del mondo, mescolati a quelli della pelliccia degli animali, creano scatti suggestivi nella loro naturalezza.

Nonostante l’autunno sia una stagione impegnativa per tutti quegli animali che non migrano, la natura regala loro qualcosa di stupendo ogni volta.

Autunno, una stagione forse noiosa per molti, ma il mondo animale non si è lasciato scoraggiare dalla fine dell’estate e sta celebrando la stagione autunnale al meglio.

Forse è perchè gli animali amano giocare con le foglie proprio come i bambini – se non addirittura cone gli adulti – . o magari perchè sono attratti dai colori e dagli odori dei primi muschi e dei boschi.

Sta di fatto che l’autunno con i suoi frutti e i suoi colori ha tanto da regalarci.

Cagnolini e gattini amano la contemplazione in questo periodo, ma egli scoiattoli, sempre a caccia di ghiande amano saltellare per la gioia di tutti noi.

E così in attesa dell’ inverno, con la meraviglia delle castagne si celebra la grande festa nei boschi dove l’ amore per la Natura trionfa e trionferà sempre come in ogni fiaba che si rispetti.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti