20Mar
2017

Favoletta colorata

Fiaba di: Nonno Frank

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

La signora matita rossa voleva fare un bel disegno e cominciò tracciando un sole rosso ed un fuocherello a lato del foglio.

Arrivò il signor matita blu e disse ” Vuoi che ti aiuti ?” La signora matita rossa assentì ed egli fece un bel cielo blu cobalto.

Giunse di lì a poco il signor matita azzurra e disse con aria sussiegosa “un cielo azzurro è più realistico” e così lo disegnò.

Il signor matita blu chiese ” e io ora che faccio ?” ” Tu farai il mare ” rispose “Su di un cielo azzurro un bel mare blu sta benissimo “.

Giunse poi la signorina matita verde che cominciò a fare i complimenti per il bel disegno…”Però un bel prato verde e una serie di cespugli non starebbero male ” “Siiiii !” Risposero tutti in coro.

Nacque così un bel prato con alti cespugli che in contrasto col mare blu , il cielo azzurro ,il sole rosso ed il fuocherello a lato del foglio ,erano uno spettacolo.

Arrivò pian piano la signora matita gialla che guardando con attenzione disse ” un sole così rosso lo si vede solo al tramonto , sarebbe meglio fosse giallo con i suoi bravi raggi , poi quel fuoco in pieno giorno, a che serve ?”

Senza tante storie così fece. La signora matita rossa , che per prima aveva cominciato a disegnare , si lamentò “ma io non ci sono più nel disegno “. La signora matita gialla la spronò a fare tanti fiori rossi nel prato e nei cespugli. Il risultato fu eccezionale !

“Ohhhhhhh !!!!!” dissero tutti. Avevano creato veramente un bellissimo disegno.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti