16Ago
2014
quaderno-principesco

Il quaderno principesco

Fiaba di: fatabianca1983

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

C’era una volta un orsetto chiamato Asso che viveva in un piccolo bosco detto dell’Armonia.

Lui era un orsetto tutto peloso e riccioluto.

Tutti gli abitanti del bosco gli volevano un gran bene ed era sempre circondato dagli amici che lo invitavano ad ogni festa e ricevimento si tenesse nella Sala del Re.

Finché…

Un giorno però accadde qualcosa di inaspettato.

Asso era stato appena invitato al Gran Ballo d’Inverno per il compleanno della Principessa Isa.

Si presentò al Castello con il suo vestito migliore e un profumato mazzo di fiori di carta.

Asso ballò tutta la serata divertendosi molto finché… non vide un foglio di carta che luccicava al baluginio delle candele.

A quel punto non riuscì più a resistere e cercò in ogni modo di impossessarsene.

I suoi amici non lo abbandonarono e gli si strinsero intorno e cercarono di aiutarlo.Finché la principessa Isa ebbe un’idea colorata.

Così chiamò ii suo damerino più fidato e gli disse di portarle la bacchetta magica. Così fece.

La principessa si avvicinò ad Asso e, con un piccolo colpo della sua bacchetta, trasformò il foglio della discordia in un bellissimo quaderno d’oro e lo regalò ad Asso con queste magiche parole: “Apri questo quaderno ogni volta che vorresti prendere qualcosa che non è tuo. In questo modo nessuno ti impedirà di avere tutto ciò che vuoi e i tuoi amici ti riempiranno di sorrisi e amore”.

E così fu.

Asso si fece cucire una tasca in ogni suo vestito per poter portare sempre con sé il quaderno principesco, amico di tutti i suoi vorrei.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti