09Feb
2014
bambina-nome-cleo

Una bambina di nome Cleo

Fiaba di: I piccoli teatranti della Associazione Romana Arte Danza

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Fiaba di Valerio Bottino

Tanto tempo fa, nel regno degli antichi egizi, viveva una bambina di nome Cleo.

Questa bambina non amava fare le faccende di casa: cucinare, mettere a posto, lavare…

Lei voleva fare delle cose più impegnative e divertenti, per esempio andare a scuola. Ma lei non poteva andarci, ci andava suo fratello, infatti la scuola era solo per i maschi.

Così Cleo di notte prendeva di nascosto i libri del fratello e cercava di imparare l’alfabeto. In poco tempo aveva imparato a leggere da sola. Una notte i suoi genitori la sentirono leggere e rimasero meravigliati della sua bravura!

Allora il giorno dopo andarono da un capo egizio e gli mostrarono quanto la loro figlia era brava nella lettura.

Il capo egizio parlò con i vecchi saggi della prodigiosa bambina e decisero che Cleo avrebbe potuto frequentare la scuola.

Però, quando entrò in classe, Cleo non venne accolta bene e tutti la presero in giro.

Allora lei, dopo aver sopportato le prese in giro, si alzò e disse a tutti: “Smettetela! Io sono in questa scuola perchè lo hanno deciso i vecchi saggi. Non potete prendermi in giro se neanche mi conoscete!”.

Così i suoi compagni non la presero più in giro e Cleo si guadagnò il loro rispetto.

Cleo continuò ad andare a scuola ottenendo tanto successo, e sapete chi diventò da grande?!? Cleopatra, la famosa regina d’Egitto.

Già da piccola era proprio una bambina prodigiosa e la sua fama dura ancora oggi.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti



Consigli di lettura