18Mag
2013
coniglietta-bianca-vany

La coniglietta bianca Vany

Fiaba di: madmax

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

C’era in un paese una volta una bellissima coniglietta bianca di nome Vany che non salutava nessuno perchè era la più bella. Aveva un pelo bellissimo, ma non aveva neanche un amico o una amica.

Un giorno passeggiando un camion che passò vicino ad una pozzaghera sporcà il manto della Coglietta Vany tutto di grigio. 

La coniglietta era disperata in quanto era tutta sporca e non aveva nessun amico. Però camminando incontrò un lupetto che piangeva e allora gli chiese “cosa ti sei fatto?”, lLui rispose “ho una scheggia nella zampa e mi fa tanto male”.

Allora Vany lo aiuto a liberarsi del pezzetto di legno e poi continuo a saltellare fino a quando non incontrò una papera che non riusciva a respirare perchè gli si era incastrato un pezzo di pane nel becco.

Allora Vany aiutò anche la papera e poi continuò a saltellare disperata perchè non era la più bella e non aveva nessun amico. Fino a quando arrivo il giorno del suo compleanno che avrebbe passato da sola triste e sporca.

Ma la Papera e il Lupetto si misero d’accordo e le organizzarono una bellissima festa a sorpresa e cosi Vany torno ad essere contenta e giurò di non diventare più vanitosa perchè preferiva avere degli amici piuttosto che stare da sola.

Allora lupetto e la paperella chiamarono tutti i loro amici e tutti insieme fecero un bel bagno alla conglietta Vany che torno ad avere un pelo bellissimo, ma salutava tutti e aiutava quelli che erano in difficoltà 

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti