04Feb
2014
paesini-sole

I paesini e il sole

Quei paesini toccati, dal sole,ti mostrano prati di ginestre e viole. Quelle stradine,piccoline,con tante ordinate panchine. Sentieri, viali, verdeggianti,passeggiate una voglia di corsesfrenate,il bar la gelateria,la merenda, in compagnia.

03Feb
2014
fragilita

Fragilità

Fragilità è un cristallo che si spezza in mille frantumi. È negli argini distrutti dalla forza dei fiumi. Negli occhi di un bimbo che guarda smarrito. In un vecchio rannicchiato in un lenzuolo sgualcito. E’ nelle lacrime contenute in occhi di cielo oppure in una testa chinata in preghiera, coperta da un velo.

21Gen
2014
cellulare-fischia

Il cellulare che fischia

C’è’ un cellulare, che ha uno strano modo di fare, quando lo perdi, si mette a fischiare. Fischia fischia, ti par di impazzire; se abiti là presso la ferrovia, ove il treno passa, non deraglia senza tanta schermaglia. Il cellulare che fischia se avvisa, ha un nome particolare appare nel desktop.

02Gen
2014
anno-piccino

Un anno piccino

Un anno piccino, ora sta per arrivare.Ogni bimbo sa che, l’anziano anno sta per salutare. Un anno, che sta nella manina. piccolo come un salutino.Per il proposito di ogni, bambino,sbuca da ogni, taschino.

17Dic
2013
fuoco-rosa-rita

Il fuoco

Il fuoco scoppietta con gioiosa danzae io lo guardo nella sua grande baldanza.Pare un folletto con un cappello appuntitoche fa capolino con gioco divertito. Tante facce, una ad una, compaiono strane:con i baffi, con gli occhialoni, con il naso grosso e anche facce di rane!Le sue fiamme si alzano alte sino al cielo,come fossero fiori rossi […]