20Apr
2017

Fiabastrocca di zia Puccia

Fiaba di: mariapiabusiello

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Sono Puccia, una zia un po’ matta e quando in testa un’idea mi “schiocca” subito scrivo una fiabastrocca.

Fiabe, poesie e filastrocche, con principesse, nani e ranocchie.

Geni con lampade, serpenti a sonagli, dame, cavalli e castelli su scogli.
Mi basta un’idea e inizio a sognare e…proprio tutti lo possono fare!

Sognare è un poco come giocare e di sicuro non può fare male. Forse s’impara meglio ad amare, perché dai sogni “ti lasci portare”.
Nella mia borsa di sogni ne ho tanti e li voglio dividere con tutti quanti.

Poi chiamo Serena, la mia nipotina, le faccio fare una cosa carina.

Tutti i mie sogni li fa più bellini perché ci mette dei disegnini.

Sogno e fantastico “ per tutto il mondo” scrivendo storie in solo secondo.

Io guardo il mondo con gli occhi del cuore e se c’è pace diventano più belli!

Perché i miei occhi diventano belli?

Cambiano colore per circostanza, ma tornano sempre … VERDE SPERANZA!

Girando un giorno come viandante, sono arrivata al Monte Sognante.

Il Monte protegge un posto incantato, ma bisogna seguire un passaggio segreto.

c’è un piccolo rivo di limpide acque che scorre vicino a una quercia un storta .

Si vede su in cima un ’arcobaleno che a ogni stagione da sempre il sereno.

In questo luogo molto tranquillo, avrai per amico un fedele cavallo !

In groppa a un destriero i …“sogni “son tuoi!

Diventa reale proprio ciò che tu vuoi.

Sarai cavaliere, poi principe e re e….avrai tanto amore intorno a te!

Qui vive una fata senza bacchetta ,una persona dall’anima eletta.…non usa prodigi e né sortilegi, ti aiuta solo ad esser felice.

Profumo di gioia si sente nell’aria, musica, amore e tanta allegria, proprio la stessa di casa mia !

In questo posto mi sento in famiglia e vi assicuro è una gran meraviglia.

Qui sono tutti felici e contenti, ognuno è libero e senza rimpianti, si vive un gran sogno di felicità, tra fantasia ma anche realtà!

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti