18Gen
2017

Il richiamo dell’aurora boreale

Tala correva veloce sulla neve gelida: le sue zampe percuotevano ritmicamente la crosta bianca e il loro incedere unito al suo respiro, corto anche a causa della preoccupazione, erano gli unici suoni udibili nel silenzio della notte scura. Aveva ormai setacciato tutta la macchia di alberi dove viveva il suo branco, spingendosi addirittura ai margini […]