09Apr
2018

Marco e il suo fratellino

Marco era un bambino vivace, ma tanto sensibile. Ogni sera, quando si infilava nel suo lettino, osservava per alcuni istanti la parete di fronte ed ecco che apparivano. Quelle figure tanto scure, erano suoi più cari amici. C’era un grande cono gelato sempre infreddolito che discuteva spesso con lo zucchero filato dalla vocina sottile. C’era […]