27Mar
2015

Gentil bambolina

Fiaba di: Rosy

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Bambolina gentile
costellata di fiori
la testolina tua
fra sole e neve
Sicilia Canada
sei nata tu… bella bambolina
ragion di vita
sul grembo di mamma tua
portasti l’allegria

muovi i piedini
morbidi di gattina
dondolandoti la luna
dall’onda un’aurea rosa
nascendo sbocciò una principessa
e sbattendole le ali
le dipinse gli occhi di stelle

la poggiò dolcemente
fra le braccia
di chi l’attendeva
per amarla

Miele melassa zucchero
dannar le api fai tu
con tanta dolcezza
bianchissime son le tue carni
ed occhi vispi di pulcino
porgi in avanti le manine
per catturare
tutte le grandi conquiste
che la vita ti regalerà

l’umido occhio
sfavilla al sol
veder quel tale splendore
specchio verace
creatura adorabile
vita di gioia

Ma chi mai sarà costei
“mia nipote”
Come si chiamerà
“Elsie Rose”

Love nonna Rosy

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti