30Giu
2015

Mamma gnomo e le fate

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Nel bosco delle meraviglie vivono famiglie di gnomi.

Inge è molto laboriosa ed ha tre piccoli vivaci gnomi Ezechiela, Rafael ed Emmanuel.

Inge e i tre piccoli, vanno spesso per frutti di bosco, ma i tre gnomi si allontanano.

Un giorno cercandoli Inge si perse. Vagò tra boschi e ruscelli cascate e confusa non riuscì più a tornare a casa.

Sedette sopra un sasso e pianse. I fiori ondeggiavano al vento raccogliendo lacrime.

Tre fate del bosco sia accorsero del pianto “Violetta è un pianto!” esclamò Verbena.

“Zinia Noi due voliamo a controllare, tu aspetta”.

Si avvicinarono alla piccola e dolce mamma: “Mamma gnomo perché piangi?”

“Fate Fatine…. Non trovo più la strada di casa”.

“Non piangere. Andiamo da Zinia, che volerà dai piccoli e noi ti accompagneremo a casa”.

La presero per l’abito e con ali eleganti volarono alla sua deliziosa casetta.

Zinia nel frattempo riunì i piccoli che erano già rientrati, preparò la cena e volò via.

Mamma gnomo si commosse nel vedere come le fate l’amassero.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti