26Mag
2014
stregone-buca-sogni

Lo stregone Buca-Sogni

Fiaba di: Alessandro Gioia

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Di tanti personaggi assai cattivi,
forse pochi lo conoscono e menomale,
c’è uno stregone un po’ maldestro
che all’apparenza può apparir banale,
e non lo si dice tanto per far paura,
ma chi lo ha incontrato c’è rimasto male.

Ed è perché chi buca i sogni come fossero un pallone
è uno stregone con una finta barba ed un mantello,
solo in apparenza ricamato da mille colori.

Appena si sogna in questo mondo, i palloncini
salgono su nel cielo, ma arriva lui e viaaaaaaaaa,
buca tutti quei palloni, gonfi di speranza.

“Bisogna aver pazienza!” dice lui, che corre qui e là
a bucare ogni pallone, e corre veloce, poi vola, sempre più su,
destra e sinistra, a zigzag, angoli acuti e ottusi, senza mai fermarsi.

Chi sogna le stelle…spegne la luce,
chi cerca la pace…inizia a russare,
e non fa mai dormire nessuno lo stregone Buca -sogni.

Sogni una torta, puf…. E ci mette su il sale…
Un bel piatto di spaghetti…ti ruba il piatto.
Ah, quel mago Buca-sogni!… e per fortuna che ci si accontenta,
ma un giorno bucò il sogno di una polenta, e si scottò.

Le luci che volano in cielo qui e là sono i suoi passi
che ancor si vedono nel nostro Universo,
solo per chi conosce la sua storia,quella del mago Buca-sogni,
che ovviamente non cambia mai… ci ho parlato, smettila…ho detto…ma non c’è verso.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti