Il cavallo e l’asino

Il cavallo e l’asino

Fiaba pubblicata da: Redazione

Il suo fardel di guai
lascia chi muore a quel che resta: ebbene
aiutarci l’un l’altro ci conviene.

Un Asino fea scorta ad un Cavallo,
ch’era alquanto egoista di natura,
e mentre l’un crepava sotto il peso
del suo grosso fardello,
non avea l’altro che la bardatura.

– Aiutami, fratello, –
disse l’Asino, – o qui casco disteso
prima ancora di giungere alla mèta.
La preghiera non è troppo indiscreta,
perché metà per uno
non fa mal a nessuno -.
Il Cavallo, del cul fatta trombetta,
che non vuole a rispondere si affretta.

E l’Asino morì, povera bestia!
Il Superbo comprese il suo gran torto,
quand’ebbe la molestia
di portare egli solo, insieme al carico,
la pelle anche del morto.



Altre fiabe che potrebbero piacerti