16Lug
2015

Il segreto della serenità

Fiaba di: Orsola

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

Il cigno nero nuotava verso il tramonto felicemente

Era forse, il più bel tramonto, avesse mai visto.

Quando Fantastique, fece una domanda un po’ particolare: “Fortunello tu lo sai il segreto della serenità?”

“Sono innumerevoli”, rispose il cigno, “ma posso dirti cosa è accaduto a me…”

“Un mattino mi sono svegliato amareggiato pensando ai miei rimorsi, tutti ne abbiamo ed io ne avevo. Mi sentivo veramente triste”.

“Il mattino dopo stranamente il primo pensiero da sveglio, erano i momenti felici. le brevi semplici azione quotidiane per il bene altrui, amare la natura il mio gruppo, non tradire gli amici”.

“Sono azioni che appagano l’animo; pensa bene quali possono essere le tue. E sii felice di averle compiute ogni giorno non mancherà l’occasione di farne altre”.

La sera era tranquilla e Fantastique si appagò con quelle belle parole

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti