20Mag
2011
attimi

Attimi

Fiaba di: marzia.o

Pubblicità

Questo spazio permette al sito di offrire in modo gratuito tutti i suoi contenuti!



La fiaba

 

I nostri incontri,
attimi rubati al tempo.

Sfuggevoli sguardi,
intensi attimi vibranti.

Prigionieri di una promessa,
suggellata da un bacio.

Si fonde quell’attimo,
breve che ci ha visti
fra le braccia,
l’uno,
dell’atra.

Il tempo scorre,
e le nostre vite
corrono in parallelo.

La notte di stelle,
nello sguardo mio
si riflette,
luce di sogni.

Vorrei guardar negli occhi tuoi,
scrutando quell’anima tormentata,
da ciò che vide e che non vorrebbe
aver visto mai.

Vorrei guardar le stelle,
attraverso gli occhi tuoi,
brillerebbero ancor di più,
vorrei vedere i mondi
e i popoli scolpiti
nelle profondità dei tuoi ricordi.

Le strade corrono parallele,
quelle delle nostre esistenze.

Un giorno una curva,
e un’altra ancora,
le unirà in un punto,
ma fino a quel giorno:
i nostri incontri saranno
attimi rubati al tempo.

Commenta la fiaba



Altre fiabe che potrebbero piacerti