05Giu
2017

L’Orso e il Girasole

C’era una volta un bellissimo orso grande e forte, aveva degli occhi scuri cosi profondi che riusciva a guardare anche attraverso il buio e se incontrava qualcuno questo rimaneva sempre affascinato da quello sguardo cosi espressivo, che abbassava gli occhi per non farsi leggere l’anima. L’orso se pur apparentemente poteva sembrare burbero per la sua […]

25Mag
2017

La calla rossa

Un bel mattino di maggio nel vivaio regnava confusione. Una calla maestosa si ergeva elegantemente, ma la cosa strana era il suo colore rosso brillante. La rosa pensava fosse un’aliena, il ciclamino pensava fosse malata, il garofano saggiamente disse “chissà quale innesto ha dato vita a questo bel fiore?”. Un giorno però la pioggia la scosse, […]

21Apr
2017

Il Giardino Di Azzurrino

La fiaba “Il giardino di Azzurrino” apre le danze del mio piccolo libro “Fiocchi Fantasma e altre meraviglie“. “Pianta tanti fior , e lascia ogni timor … Della poesia unico fior la vita è bocciolo d’amor .” Tutti pensavano che Azzurrino possedesse un piccolo segreto. Ma lui che aveva spesso la testa tra i fiori e le […]

27Feb
2017

Il gigante ci aspetta

C’era una volta un timido fiore di malvarosa ai piedi di una maestosa montagna… Era lì, assorto, ad osservare la luce che scolpiva forme nuove e toni sempre diversi sulle rocce affascinanti… Una notte, al chiarore della luna piena, aveva difficoltà ad addormentarsi e durante il sonno agitato, con la corolla ancora stropicciata, fece un […]

29Lug
2016

Il bosco incantato

Un giorno Clara, si addentrò in un bosco accompagnata dal suo fratellino Gio’ di 5 anni. Volevano vedere da vicino gli animali che ci abitavano. E cammina, cammina e cammina, superando diversi ostacoli creati da canne che si muovevano con l’andar del vento si trovarono di fronte all’improvviso una bellissima e colorata farfalla, cosi’ bella […]

19Mag
2016

Il fiore triste

In quel bel giardino c’erano fiori di ogni tipo e colore. C’era un fiore, però, che nessuno conosceva. Azzurro, piccolo e molto fragile. Rosa rossa notò la sua tristezza. “Chi piange del suo mal, piange se stesso; non importa il colore o la lingua, esisti anche tu come noi amico mio! Abbi cura del tuo valore”. Il piccolo […]

01Mar
2016

Profumo di fresia

Entro nella mia stanza, sbatto rumorosamente la porta e getto via in malo modo la mia valigetta sul pavimento, sono stanca morta. Non ce la faccio davvero più, è una vera barba andare a scuola. Sbadiglio a bocca larga; il mio sbadiglio è talmente grande che delle lacrime sono fuoriuscite dai miei occhi. Devo anche […]

Page 1 of 8